L’azienda

BambùBio® ha obbiettivi precisi: dare al cliente un prodotto buono, sano, ma che soprattutto non abbia eguali.

BambùBio® è un’azienda di Marianna Ziliati, la quale nel 2014, dopo aver scoperto un “nuovo” alimento durante un viaggio in Cina con la sorella Cinzia, ha dato vita ad una piantagione di bambù da germoglio commestibile a Treviglio, in provincia di Bergamo.

BambùBio® coltivazione di bambù

La nostra è una piantagione di bambù che vanta più di 2.000 piante, tutte coltivate con prodotti biologici quindi senza l’utilizzo di pesticidi o agenti chimici. La pianta di bambù produce un germoglio commestibile e ricco di sostanze nutritive, ma solo per due mesi all’anno, ovvero da Marzo a Maggio. Nei restanti mesi coltiviamo altre tipologie di bambù dalla foglia commestibile, utili per dare vita a tisane, essenze, estratti o altri prodotti commestibili come grissini e altri prodotti da forno, anche per alimentazioni alternative.

La scelta di dar vita a questa coltivazione deriva dal fatto che, dopo numerosi studi e approfondimenti, il bambù è un alimento dall’alto valore nutrizionale, considerato un baluardo per le ossa in quanto ricco di calcio, ferro e zinco; lotta contro l’invecchiamento della pelle essendo un potente antiossidante, e considerato uno dei cibi del futuro poiché a basso contenuto di grassi, buona fonte di fibre, proteine e di aminoacidi (8 dei quali essenziali per il nostro organismo).